STORIA

La F.lli Guarise mobili ‘800 è un’azienda che vanta una lunga storia: nata nel 1961 in un piccolo laboratorio in località Cherubine di Cerea dove i F.lli Guarise, giovanissimi,  si occupavano di intaglio dei mobili; “sgurbie”, “spaolette”, “stracanton”, “puntirol” e “artedritta” erano i semplici strumenti che Remigio, uno dei fratelli adoperava per intagliare il legno di cirmolo e tiglio e per raffinare le cornici barocchetto tanto richieste in quel momento. Nel 1971 con la forza di tutti i fratelli e visto il notevole sviluppo dell’attività l’azienda viene trasferita a Cerea; si parte con un laboratorio per la produzione e di alcuni locali adibiti all’esposizione dei mobili. Nel corso degli anni sono nati mobili di successo per tutti gli ambienti della casa:per quella in cui si vuole essere legati al passato, o per quella dove serve inserirvi un solo mobile adatto a valorizzare con il fascino e la tradizione una parete o un angolo. I mobili da sempre caratterizzati dalla cultura, dalla ricerca della forma e dello stile eseguiti con legni pregiati: come noce , ciliegio, frassino ed ebano, ricercate radiche come l’olmo, l’olivo, il castagno ed il palissandro. La ditta è cresciuta di livello e di capacità organizzativa:il fratello Giuseppe si occupa della scelta dei legni e del laboratorio dove maestri falegnami realizzano su progetto del nipote Gianfranco, architetto, che si occupa anche con entusiasmo del settore antiquariato-ricerca e del nuovo settore contract hotel; Alessandro altro componente della famiglia coordina le fasi di preparazione e finitura e segue il settore amministrativo, un altro fratello Maurizio si occupa dei trasporti e fa si che i mobili arrivino nelle case dei clienti accuratamente montati e sistemati in ogni particolare. Tutte le operazioni sono controllate e dirette dall’esperienza di Remigio che con tenacia , abilità  e sacrificio ha raccolto le soddisfazioni di arredare le case di clienti importanti e di portare la sua” bottega” di intagliatore a riconoscimenti e attestasti. Il gusto e l’amore per il bello inteso come manifestazione di arte e studio non hanno mai trovato ostacoli alla F.lli Guarise, anzi le sfide continuano ad entusiasmare Remigio e i fratelli tanto da intraprendere la costruzione di un nuovissimo laboratorio dove tradizione e tecnologia s’incontreranno alla passione di sempre.